Bordi all uncinetto per tovagliette all americana

I bordi all’uncinetto per tovagliette all’americana sono una tendenza che sta prendendo piede tra le appassionate di uncinetto. Si tratta di un modo semplice e divertente per personalizzare la vostra tovaglia in modo creativo. In questo articolo vi spiegherò come creare i vostri bordi e i vari design che potete realizzare.

Come realizzare i bordi all’uncinetto

Realizzare i bordi all’uncinetto per la vostra tovaglietta è facile e divertente. Innanzitutto, dovete procurarvi l’uncinetto e il filato giusto, che dipenderà dal tipo di tessitura che volete realizzare. Potete anche scegliere tra diversi colori e texture di filato, in modo da personalizzare ulteriormente la vostra tovaglia.

Una volta che avete tutto l’occorrente, potete iniziare a lavorare. Il primo passo è creare una base a catenella sul bordo della tovaglia. La lunghezza della catenella dipenderà dal design che avete scelto di realizzare. A questo punto, potete iniziare a lavorare con le maglie basilari, come le maglie alte e basse, ma anche con più complesse tecniche come il lavoro a cerchio e il lavoro a spirale.

Una volta completato il bordo, è possibile inserire un filo di cotone bianco o beige, per dare un tocco di eleganza alla tovaglia. Inoltre, potete anche aggiungere perline o altri elementi decorativi, per rendere il vostro bordo ancora più speciale.

I vari design da realizzare

Ci sono molti design che potete realizzare con i bordi all’uncinetto. La scelta dipende dai vostri gusti e dal tema della tovaglia. Una classica tovaglia all’americana potrebbe avere un bordo con un motivo a zigzag o a losanghe, oppure un bordo più complesso con motivi floreali. Potete anche optare per un bordo a motivi geometrici, come una stella, un cuore o una clessidra.

Inoltre, potete anche realizzare dei bordi più audaci e moderni, come ad esempio una forma ondulata, un motivo a nastri, un motivo stellato o anche un motivo a rombi. Potete anche divertirvi ad abbinare diversi colori e texture di filato per un bordo più creativo.

Come si può vedere, ci sono molti modi per personalizzare la vostra tovaglia all’americana con i bordi all’uncinetto. È divertente da realizzare e un modo perfetto per abbellire la vostra tavola. Perciò, se volete dare un tocco speciale alla vostra tovaglia, prendete l’uncinetto e iniziate a lavorare!

Altre questioni di interesse:

Come cucire il bordo alla stoffa con l’uncinetto?

‘ago da cucito”

Cucire il bordo a una stoffa non è mai stato così entusiasmante! Con l’ago da cucito, puoi mettere insieme qualsiasi progetto di cucito che immagini, dai bordi ai cuscini agli abiti. È così semplice da fare, ma è anche un’ottima occasione per imparare a cucire.

Inizia prendendo un pezzo di stoffa e un ago da cucito. Infila l’ago con del filo e comincia a cucire il bordo. La cosa più importante è imparare a cucire un punto dritto. Quando sei pronto, è tempo di cucire il bordo. Puoi fare un semplice punto dritto o un punto zig-zag.

Per aggiungere un’elegante svolta al tuo lavoro, puoi anche cucire un punto a forma di fiore lungo il bordo. Puoi anche cucire dei bottoni o dei perline per aggiungere un tocco di stile.

Cucire il bordo a una stoffa è un’ottima occasione per esercitarsi e migliorare le proprie abilità di cucito. Prova a usare diversi tipi di aghi da cucito e fili per vedere quale combinazione funziona meglio. Non dimenticare di tagliare le estremità del filo dopo aver finito di cucire il bordo.

Cucire il bordo a una stoffa è divertente e gratificante. Una volta che hai imparato i fondamenti, puoi iniziare a creare i tuoi progetti di cucito e dare vita a qualsiasi cosa tu possa immaginare. Quindi, prendi un ago da cucito e comincia a creare!

Come riconoscere i punti all’uncinetto?

‘orlo di una maglia

Girare un orlo è una delle tecniche di base che ogni maglinaio deve conoscere. Ma come riconoscere i punti all’orlo di una maglia? Per prima cosa, cerca l’ultima riga di maglia sul bordo e, usando un ago da maglia, scruta sul lato opposto. Il punto che vedrai sarà l’ultimo punto all’orlo. Se il punto non è ancora stato girato, questo punto sarà una maglia legaccio. Se invece è stato già girato, sarà un punto diritto.

Una volta individuato il punto all’orlo, il prossimo passo è quello di riconoscere il tipo di punto. Per fare questo, guarda la trama delle maglie e considera come sono state strutturate le maglie. Se le maglie sono tutte dello stesso tipo, allora il punto di orlo sarà un punto diritto o un punto legaccio, a seconda del fatto che sia già stato girato o meno. Se le maglie sono di tipo diverso, allora potrebbe essere un punto a costine, un punto a rombi, un punto a rete, un punto a mezza navetta, un punto a maglia rasata, un punto a maglia incrociata, un punto a mezza navetta quadruplo o un punto a intreccio.

Ora che conosci come riconoscere i punti all’orlo di una maglia, puoi iniziare a sperimentare varie tecniche per ottenere un orlo bello e ben finito. Divertiti a creare maglie diverse e vedrai che presto diventerai una vera e propria maglinaia esperta.

I bordi all’uncinetto per tovagliette all’americana possono trasformare una semplice tavola da pranzo in un’oasi di stile. Sono un modo semplice ed economico per aggiungere un tocco di personalizzazione al vostro arredamento. Non solo sono belli da vedere, ma anche facili da realizzare. Se siete un principiante all’uncinetto, questa può essere un’ottima occasione per imparare e divertirvi. Provate a creare qualcosa di unico per la vostra casa, farà sicuramente la differenza!

Luciano Izza
Autore:
Luciano Izza
Responsabile tecnico a Vernicilegno dal 1990, tecnico industriale al Lycée Chateaubriand, sono diventato un esperto di riparazioni e degli strumenti per eseguirle